Microdermoabrasione

Con la microtermoabrasione dei microcristalli vengono "sparati" sulla pelle attraverso un un manipolo ottenendo un effetto levigante. Si rimuove cosė lo strato corneo superficiale. I microcristalli vengono poi aspirati attraverso lo stesso manipolo insieme ai residui di cellule morte. Eseguendo correttamente la metodica, i disagi, (sanguinamento, escoriazioni, reazioni forti di arrossamento, dolore) sono da considerarsi un evento raro. La microdermoabrasione controllata a cristalli inerti č utile nel trattamento di vari inestetismi e/o patologie cutanee: acne, cicatrici post-acneiche, rughe e invecchiamento cutaneo, iperpigmentazioni, cicatrici post-chirurgiche, smagliature.

torna ai trattamenti